Edizione 2018

Le Città Visibili

Programma Le Città Visibili 2018

Consulta il programma dettagliato dell’edizione 2018

Scarica il programma

Attenzione attenzione! Arriva la VI edizione del Festival “Le città visibili”!

Coltivasi bellezza, arte e creatività! Coltivasi accoglienza, integrazione e solidarietà! Coltivasi amore delle diversità, rispetto dei diritti e tutele per i lavoratori!

Da qui vogliamo, e dobbiamo, partire per far crescere ed emergere la forza e la ricchezza di una comunità, della nostra comunità. Quest’anno una grande sorpresa: CAMBIAMO LOCATION! Il Festival lascia il Giardino di Palazzo Lettimi e si sposta all’Ex Macello comunale di Rimini: scopriremo insieme un’altra area pubblica da animare e riportare in vita! Ma tante altre sono le novità che arricchiscono attraverso il Festival la scena culturale riminese.

Il bando “L’Italia dei Visionari”, che riunisce in un’unica rete diversi Enti e Festival da tutta Italia, nato per sostenere e dare visibilità alle giovani compagnie e coinvolgere cittadini non addetti ai lavori (Visionari) nella programmazione del Festival, porterà anche quest’anno uno spettacolo, scelto dai Visionari, all’interno della rassegna.
Si moltiplicano inoltre le collaborazioni con amici vecchi e nuovi! I giovani archeologi dell’Associazione Kantharos ci accompagneranno dall’ Ex macello, attraverso Biciclettate itineranti, in un percorso alla scoperta dei luoghi abbandonati storici, moderni e recuperati, della nostra città. E coinvolgeranno i più piccoli in laboratori di riciclo creativo a partire da diversi materiali. Con l’Associazione Il palloncino rosso verrà organizzato un convegno presieduto dall’architetto Roberto Tognetti (iperPIANO) sulle buone prassi di riquali cazione urbana partecipata. I RIU Project daranno vita ad una Rassegna di video arte all’interno del mattatoio e coinvolgeranno l’audience con le loro Camminate sonore all’esplorazione di aree della città per imparare a ridisegnarle attraverso gli speci ci suoni che le compongono. Insieme all’Associazione Rompi il silenzio affronteremo il tema della violenza di genere in un incontro col pubblico in occasione dello spettacolo di e con Oscar De Summa “La sorella di Gesù Cristo”. De Summa terrà inoltre un Workshop teatrale, rivolto ad attori ed aspiranti attori, grazie alla collaborazione con l’Associazione Korekané (20/21 Luglio, per informazioni ed iscrizioni: 0541.743744/347.2612981, info@korekane.com). Il Workshop gratuito di Social Media Storytelling con il Professor Giovanni Boccia Artieri ha creato anche quest’anno una piccola redazione Under 35 che, in collaborazione con il nostro u cio stampa, si occuperà della gestione del blog del Festival e del racconto di tutto quello che accadrà in questa edizione attraverso i social.

Quest’estate avremo poi nuovi amici a ristorarci! Grazie a Beestrò infatti, potrete godere dello street food più pregiato e delizioso in circolazione! Affiancato dalle bibite e dai gustosi cocktails del Bar allestito dal Circolo Milleluci all’interno dello spazio, che in alcune serate sarà arricchito dagli aperitivi etnici dell’Associazione Vite in Transito, con letture di storie migranti e racconti autobiografici. Armatevi di curiosità, fame (artistica e non) e creatività: non vediamo l’ora di accogliervi!

Il Festival si tiene all’Ex macello comunale di Rimini, in via Dario Campana n.71

INGRESSO GRATUITO – Orario inizio spettacoli/concerti 21.30

È con gioia che annunciamo
il VINCITORE del bando
L’ITALIA DEI VISIONARI 2018!

“QUESTA È CASA MIA”
di e con ALESSANDRO BLASIOLI

Complimenti al vincitore e grazie tutti gli artisti e alle compagnie che hanno voluto partecipare!

I Visionari / Vuoi diventare un Visionario?

Scopri di più

Desideri richiedere maggiori informazioni?

Contattaci

Pin It on Pinterest

Share This